CABINA COMODA E SPAZIOSA DELL’AEREO ULTRALEGGERO DV-1 SKYLARK

Provi il comfort della cabina spaziosa dell’aereo ultraleggero DV-1 Skylark

Dopo esservi accomodati per la prima volta nella cabina di pilotaggio del velivolo ultraleggero DV-1 Skylark, notate subito una sistemazione ergonomica e pratica di tutti i comandi. Vi sentite comodamente non solo grazie al comfort offerto dal sedile o alla vista panoramica dall’abitacolo ma anche per la massima curadedicata alla sistemazione delle singole parti che costituiscono lo spazio di pilotaggio. Non appena vi appoggiate allo schienale capite bene che pilotare quest’aereo sarà un gioco.

Lasciatevi coccolare anche durante un volo più lungo

Il livello di comfort durante ogni volo dipende soprattutto dai sedili. Quelli che sono presenti in cabina sono ergonomici perché le vostre gambe e schiena siano in pieno comfort. Tale caratteristica è importantissima nel caso di un volo che dura più ore. Oltre ad imbottitura classica realizzata in tessuto potete scegliere per il vostro velivolo ultraleggero DV-1 Skylark anche quella di lusso, in alcantara, materiale che, oltre ad essere traspirante e piacevole al tatto, è anche ben lavabile.

Rispetto al fatto che i sedili sono regolabili davanti e indietro in tre posizioni, il pilotaggio è molto più comodo anche per piloti più bassi o quelli che hanno le gambe lunghe.

Grazie alla cabina che misura un metro in larghezza, il vostro volo sarà comfortevole anche se viaggiate in due, non siete mai pigiati come sardine.

Il cielo infinito sopra la testa

Il baldacchino della cabina di ogni ultralight DV-1 Skylark monopezzo è prodotto in plexiglas. La superficie dell’aereo, presente attorno a voi e sopra la vostra testa, vi permette di godervi una vista panoramica affascinante sulla terra sotto e sul cielo che vi circonda. Grazie all’assenza del longherone posto in parte centrale dell’aereo potete godervi la vista in ogni direzione senza dover inclinarvi o girare la testa.

Ovviamente, la forma del baldacchino monopezzo in plexiglas è tale da soddisfare pienamente le esigenze aerodinamiche del velivolo ultraleggero DV-1 Skylark.

L’aria nella cabina dell’ultralight DV-1 Skylark è calda anche in inverno

Nella cabina del velivolo ultraleggero DV-1 Skylark potete godervi la vista sul cielo azzurro e sulle bellezze sottostanti qualsiasi tempo sia. La ventilazione nella cabina è realizzata attraverso valvole di ventilazione collegate con i condotti NACA per assicurarvi sempre l’aria fresca per tutta la durata del vostro volo. Per quelli che richiedono un ambiente più caldo esiste la possibilità di aggiungere qualche condotto supplementare di aria calda con uscita nel pannello di controllo.

La sicurezza in stretta sinergia con il design

Oltre a contribuire al vostro comfort, l’ergonomia avanzata dell’abitacolo garantisce anche la sicurezza passiva durante il volo. La geometria dei pedali freno è tale da ridurre al minimo il rischio di frenatura non intenzionale. Per il pannello di controllo potete scegliere la propria avionica, per esempio quella di un altro ultralight a cui siete già abituati. Grazie all’avionica personalizzata il pilotaggio di Skylark sarà ancora più facile.

Cinture di sicurezza a quattro punti con cinghie diagonali sono regolate in maniera che non vi facciano male e non stringano e, nel caso di un movimento brusco del vostro ultralight DV-1 Skylark, trattengono il vostro corpo legato al sedile.

Godetevi il vostro volo in DV-1 Skylark

Per accedere alla cabina, aprite il baldacchino, salite e accomodatevi. Ci dedichiamo alla produzione di ultraleggeri già da venti anni e sappiamo come abbinare la sicurezza dell’avionica al comfort dello spazio di pilotaggio. Sedetevi sul sedile imbottito, prendete in mano la barra di comando e, di seguito, potete salire tra le nuvole.